Formazione

Formazione sicurezza elettrica

La sicurezza elettrica è presa in considerazione nel Testo unico sulla Sicurezza (Dlgs n. 81 del 2008) ed a riguardo si richiede al datore di lavoro di riconoscere le competenze delle persone che svolgono lavori sugli impianti elettrici della propria azienda. Le competenze che forniscono le idoneità che la legge cita e che le norme richiedono sono contenute in una serie di normative di cui le principali sono la CEI 11-27 IV edizione e la CEI EN 50110-1 entrate in vigore nella edizione a partire dal 1 febbraio 2014.

Sicurezza elettricaLa norma CEI 11-27:2014 prevede che il datore di lavoro conferisca per iscritto la qualifica ad operare sugli impianti elettrici che può essere di:

  1. Persona Esperta (PES),
  2. Persona Avvertita (PAV),
  3. Persona Idonea ai lavori elettrici sotto tensione (PEI).

La Norma CEI 11-27:2014 fornisce quindi sia prescrizioni che linee guida al fine di individuare i requisiti minimi di formazione, in termini di conoscenze tecniche, di normative e di sicurezza elettrica, nonché di capacità organizzative e d’esecuzione pratica di attività nei lavori elettrici, che consentono di acquisire, sviluppare e mantenere la capacità delle Persone Esperte (PES), Avvertite (PAV) ed Idonee ad effettuare in sicurezza lavori in tensione sugli impianti elettrici (PEI). In sintesi nessun lavoro elettrico deve essere eseguito da persone prive di adeguata formazione professionale ed eventuale idoneità.

Il percorso formativo per gli addetti ai lavori elettrici si compone di una parte teorica (livello 1 A e 2 A della norma CEI 11-27 IV Edizione del 2014) e una parte pratica (livello 1 B e 2 B della norma CEI 11-27 IV Edizione del 2014).
I corsi per Addetti ai Lavori Elettrici CEI 11-27 sono modulari ed è quindi possibile partecipare solo alla parte teorica, solo alla parte pratica o ad entrambe.

Successivamente a questi corsi di formazione i partecipanti potranno essere qualificati dal proprio datore di lavoro come “Persona Avvertita (PAV) ”, “Persona Esperta (PES) ” e “Idonea ai lavori elettrici in tensione” (PEI) ai sensi delle Nuove Norme CEI 11-27:2014 e CEI EN 50110-1:2014 (CEI 11-48).

Punto di interesseInformazioni
Durata:14 ore (in due giornate)
Argomenti trattati:Il corso risponde ai requisiti previsti per la formazione di livello 1A e 2A della norma CEI 11-27:2014
Contenuti livello 1A - Conoscenze teoriche:Conoscenza delle principali disposizioni legislative in materia di sicurezza elettrica con particolare riguardo ai principi ispiratori del Decreto Legislativo 81/08 e s.m.i. come chiave d’interpretazione della cultura della sicurezza; conoscenza delle prescrizioni della Norma CEI EN 50110-1 e della Norma CEI 11-27 per gli aspetti comportamentali; conoscenza di base delle Norme CEI EN 61936-1 (CEI 99-2) e CEI EN 50522 (CEI 99-3) per impianti AT e MT, e CEI 64-8 per gli aspetti costruttivi dell’impianto utilizzatore in bassa tensione. Nozioni circa gli effetti dell’elettricità sul corpo umano e cenni di primo intervento di soccorso. Attrezzatura e DPI: impiego, verifica e conservazione. Le procedure di lavoro generali e/o aziendali; le responsabilità ed i compiti dell’URI, RI, URL e PL; la preparazione del lavoro; la documentazione; le sequenze operative di sicurezza; le comunicazioni; il cantiere.
Contenuti livello 2A - Conoscenze teoriche di base per lavori sotto tensione:Norme CEI 50110-1, CEI EN 50110-2 e CEI 11-27 (con riguardo ai lavori sotto tensione); criteri generali di sicurezza con riguardo alle caratteristiche dei componenti elettrici su cui si può intervenire nei lavori sotto tensione. Attrezzatura e DPI: particolarità per i lavori elettrici sotto tensione. Prevenzione dei rischi elettrici; copertura di specifici ruoli anche con coincidenza di ruoli (URI, RI, URL, PL).

Punto di interesseInformazioni
Durata:4 ore
Argomenti trattati:Il corso risponde ai requisiti previsti per la formazione di livello 1B e 2B della norma CEI 11-27:2014
Contenuti livello 1B - Conoscenze e capacità per l’operatività:Si tratteranno i seguenti argomenti: definizione, individuazione, delimitazione della zona di lavoro, apposizione di blocchi ad apparecchiature o macchinari, messa a terra e in cortocircuito; verifica dell’assenza tensione, valutazione delle condizioni ambientali, modalità di scambio delle informazioni, uso e verifica dei DPI previsti nelle disposizioni aziendali; apposizione di barriere e protezioni; valutazione delle distanze. Predisposizione e corretta comprensione dei documenti specifici aziendali, equivalenti ad esempio al piano di lavoro, ai documenti di consegna e restituzione impianto, ecc.; addestramento operativo mediante simulazioni, affiancamento e/o altre iniziative similari.
Contenuti livello 2B - Conoscenze pratiche sulle tecniche di lavoro sotto tensione:Le conoscenze pratiche relative al livello 2B saranno acquisite attraverso l'addestramento specifico della tipologia di lavoro per il quale la persona dovrà essere idonea (analisi del lavoro; scelta dell’attrezzatura; definizione, individuazione e delimitazione del posto di lavoro; preparazione del cantiere; adozione delle protezioni contro parti in tensione prossime; padronanza delle sequenze operative per l’esecuzione del lavoro) ed addestramento organizzativo relativo alla preparazione del lavoro e la trasmissione o scambio delle informazioni tra le persone interessate ai lavori.

Punto di interesseInformazioni
Durata:18 ore (2 giorni e mezzo)
Argomenti trattati:Il corso risponde ai requisiti previsti per la formazione di livello 1A, 2A, 1B e 2B della norma CEI 11-27:2014
Contenuti della formazione:Gli argomenti trattati saranno quelli previsti per il modulo teorico ed il modulo pratico

Per l’aggiornamento periodico della formazione non ci sono indicazioni specifiche nella norma CEI 11-27, tuttavia l’art. 37 del D. Lgs. 81/08 prevede che la formazione sia ripetuta in relazione all’evoluzione dei rischi o all’insorgenza di nuovi rischi. Quindi pare ragionevole prevedere a livello aziendale un percorso di aggiornamento formativo per gli addetti ai lavori elettrici con una precisa periodicità (che suggeriamo quinquennale, in analogia con le periodicità indicate per l’aggiornamento nei più recenti Accordi Stato Regioni in materia di formazione sulla salute e sicurezza), nonché nelle seguenti circostanze:

  • evoluzione legislativa e/o normativa sulla sicurezza elettrica;
  • trasferimento o modifica delle mansioni (nuovi lavori elettrici da effettuare);
  • introduzione di nuove attrezzature o tecnologie di lavoro relative ai lavori elettrici.

Inoltre, per il personale già formato, addestrato e qualificato come idoneo ad effettuare lavori elettrici si precisa tipologia sotto tensione, la Nuova Norma CEI 11-27 2014 specifica che "la validità dell'autorizzazione al lavoro sotto tensione deve essere rivista ogni qual volta è necessario in accordo con il livello di idoneità della persona interessata. E' comunque buona norma riesaminare l'idoneità ai lavori elettrici in tensione con cadenza annuale".
Il corso di aggiornamento è inoltre valido come aggiornamento quinquennale per lavoratori e preposti ai sensi dell'Accordo Stato Regioni del 21.12.2011.

Punto di interesseInformazioni
Durata:6 ore
Contenuti della formazione:Durante il corso saranno trattati i seguenti argomenti: scopo e campo di applicazione della Nuova Norma CEI 11-27:2014 e della Nuova Norma CEI EN 50110-1:2014; le figure definite dalla Norma CEI 11-27 2014 (URI, RI, URL e PL); le nuove definizioni delle zone di lavoro elettrico e di lavoro non elettrico; la gestione dei lavori non elettrici con rischio elettrico. Procedure per l'esercizio degli impianti elettrici (controlli funzionali, manovra di esercizio) e per l'individuazione dei profili professionali; procedure per lavori sotto tensione, fuori tensione ed in prossimità.
La gestione delle situazioni di emergenza secondo le Norme CEI 11-27:2014 e CEI EN 50110-1:2014

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Acconsenta ai nostri cookie se continua ad utilizzare il nostro sito web.

cookie policy

Powered by WishList Member - Membership Software

X